TORRE SANT’ANDREA

Il paesaggio di Torre Sant’Andrea è un paesaggio naturale che resta impresso nella memoria per tutta la vita.

I faraglioni di Torre Sant’Andrea, simbolo del mare del Salento, sono un’opera d’arte della natura. L’arco naturale che si staglia nel mare cristallino è uno dei paesaggi più fotografati di tutta la Puglia.

La natura della costa su cui sorge la località di Torre Sant’Andrea è incontaminata. Un luogo ideale per chi ama le lunghe passeggiate immerso nella natura.

Il mare, premiato con la bandiera blu, è di un azzurro intenso.

Una piccola baia viene utilizzata come porticciolo dai pescatori locali, il nome di Torre Sant’Andrea è legato alla torre costiera del ‘500 che fungeva da torre di avvistamento.
Proprio di fronte alla piccola spiaggia uno scoglio somigliante a una sfinge caratterizza l’orizzonte.

Le calette protette da una scogliera piuttosto alta sono quasi sempre protette dal vento e dunque con un mare calmo in ogni periodo dell’anno.

Il piccolo centro di Torre Sant’Andrea

Il centro abitato di Torre Sant’Andrea è molto piccolo. È caratterizzato dalla piccola spiaggia, dal faro e da un paio di ristoranti che si affacciano sulla piazzetta principale.
Nonostante sia un centro molto piccolo, durante le serate estive è molto frequentato, non mancano mai musica ed eventi.
La piazzetta e le stradine intorno alla spiaggia sono spesso popolate da bancarelle di artigiani locali.

Due differenti percorsi naturalistici si possono intraprendere incamminandosi a destra o sinistra del faro.

I Faraglioni di Sant’Andrea

I faraglioni sono il simbolo di Torre Sant’Andrea, l’arco degli innamorati scolpito nella bianca pietra tufacea è un luogo di incanto.
La scogliera è per i più coraggiosi un luogo da cui tuffarsi, mentre per chi ama le tranquille nuotate è comunque possibile nuotare in prossimità dei faraglioni.

La costa da Torre Sant’Andrea ai Laghi Alimini

Proseguendo a destra del faro è invece possibile percorrere un itinerario naturalistico tra scogliera, pineta e calette che porta da Torre Sant’Andrea fino ai Laghi Alimini.
Luoghi completamente immersi nella natura, con un orizzonte senza fine e dei colori che vi lasceranno a bocca aperta.

Dove mangiare a Torre Sant’Andrea

Il luogo popolare di Torre Sant’Andrea è il bar/pizzeria Babilonia. Oltre ad essere un punto di riferimento per un pranzo veloce o la cena, è il principale luogo di aggregazione del posto.
L’estate il Babilonia organizza eventi musicali molto seguiti, con musicisti nazionali e internazionali del genere world, etno, reggae.

Babilonia

Via del Porticciolo, 73026 Sant’Andrea Melendugno Lecce
Telefono: 0832 841099

Ristorante Albachiara

Via Lungomare Matteotti, 10, 73026 Sant’Andrea
Melendugno Lecce
hotelalbachiara.eu
Telefono: 340 502 4958

Bar Ristorante Pizzeria Il Confine

Via Voltaire, 5, 73026 Torre Sant’Andrea, Melendugno LE
Telefono: 328 651 1919

Come arrivare a Torre Sant’Andrea

In auto
Da Lecce percorrere la Strada Provinciale che da Merine passa per Vernole e Melendugno, per poi arrivare a Torre dell’Orso e Torre Sant’Andrea.

In treno
Dalla stazione di Lecce proseguire attraverso gli autobus del servizio Salento in Bus (attivo da giugno a settembre) oppure noleggiare un’auto.

In aereo
L’aeroporto più vicino è quello di Brindisi Papola Casale. Da qui noleggiare un auto oppure con un bus navetta raggiungere il centro di Lecce e poi proseguire con il servizio Salento in Bus.

Open chat