Nessun commento

Trasferirsi in Salento: servono maggiori infrastrutture

trasferirsi in salento acquistare casa

A seguito della pandemia globale molti salentini lontani da casa hanno deciso di trasferirsi in Salento, così come molti dei frequentatori estivi di Lecce e Provincia, facilitati dallo smart working, cercano di acquistare o affittare una casa in Salento.

Il fenomeno non riguarda solo Lecce e provincia, ma in generale tutto il Sud, parliamo infatti di South Working.

Il clima più mite e la vicinanza al mare rendono posti come il Salento, la meta ideale per l’acquisto di una seconda casa.

Chi invece era partito alla ricerca di un lavoro lasciando la Terra d’origine, si trova oggi nella condizione di poter ritornare a casa.

Aumento della richiesta di case a Lecce e Provincia

Queste particolari condizioni hanno fatto crescere negli ultimi tempi la richiesta di case in vendita o in affitto in tutto il Salento.
La richiesta, di chi decide di trasferirsi in Salento, riguarda in particolare quadrilocali, case con giardino, case al mare, insomma posti dove tutta la famiglia può vivere traendo beneficio.
Ampi spazi all’aperto, spese più contenute rispetto alle grandi città del Nord Italia, clima favorevole e prodotti enogastronomici genuini.

Trasferirsi in Salento è una scelta vantaggiosa?

Sicuramente ci sono moltissimi vantaggi nell’acquistare una casa in Salento. Con lo stesso prezzo di un bilocale a Milano, a Lecce e provincia si può acquistare un quadrilocale o una casa con giardino, soprattutto se si considera la zona di Zollino, Martignano, Martano, Castrignano de’ Greci e tutta la provincia nell’entroterra.

Quello che purtroppo rende questo territorio “zoppo” è la mancanza di infrastrutture, soprattutto nei trasporti pubblici.

A chi è abituato a viaggiare per lavoro consigliamo di acquistare casa in paesi che abbiano dei collegamenti diretti con la stazione di Lecce come Zollino, Maglie, Otranto.

Nel periodo estivo questa mancanza viene colmata con dei servizi di Bus turistici, ma nel periodo invernale spostarsi con treni e bus a Lecce e provincia è abbastanza complicato.

Il consiglio per chi ha intenzione di acquistare casa in Salento

Il nostro consiglio per chi sta cercando casa in Salento è quello di verificare i collegamenti tra la città o il paese e la stazione di Lecce o l’aeroporto di Brindisi.
Molti dei paesi in provincia di Lecce sono tra i principali snodi delle Ferrovie del Sud Est, il sistema di treni e bus che collega gran parte della provincia leccese.
In attesa che la politica locale e nazionale si impegni a investire per aumentare e rendere più efficaci le infrastrutture nel Salento, non solo nella stagione estiva.

Open chat